Conoscere le emozioni per imparare la matematica

Quali sono le abilità fondamentali che i bambini devono sviluppare all’inizio della scuola per il futuro successo accademico? A questa domanda hanno cercato di dare una risposta i ricercatori dell’Università di Ginevra. II risultati dello studio, pubblicati sulla rivista Scientific Reports, mostrano per la prima volta che la conoscenza delle emozioni, il comportamento sociale cooperativo e l’attività locomotoria sono correlati e associati alle abilità numeriche.

«La ‘conoscenza delle emozioni’ è importante e contribuisce significativamente allo sviluppo del bambino ed è un predittore a lungo termine del comportamento sociale e del successo accademico. I risultati di questo studio rivelano che la conoscenza delle emozioni, l’attività locomotoria e il comportamento sociale sono interdipendenti e associati alle competenze numeriche degli alunni dai 3 ai 6 anni. Alti punteggi nei test che valutano la conoscenza delle emozioni, l’attività locomotoria e il comportamento sociale predicono migliori prestazioni matematiche» dice dice Edouard Gentaz, autore dello studio.

Lavorare quindi anche sulle abilità emotive è, dunque, particolarmente importante per poter dare il meglio di sé e sviluppare le abilità cognitive (attenzione, memoria, ecc) e quelle accademiche.

https://www.unige.ch/communication/communiques/en/2021/emotion-cooperation-et-locomotion-capitales-des-le-plus-jeune-age/