L’avocado cambia la pancia delle donne

Secondo uno studio dell’University of IIlinois un avocado al giorno potrebbe aiutare a ridistribuire il grasso della pancia nelle donne verso un profilo più sano. Guidati da Naiman Khan, i ricercatori hanno pubblicato lo studio nel Journal of Nutrition.

«L’obiettivo non era la perdita di peso ma eravamo interessati a capire come mangiare un avocado possa influenzare la localizzazione del grasso accumulato visto che sappiamo che anche la posizione nel corpo gioca un ruolo importante nella salute. Nell’addome, ci sono due tipi di grasso: il grasso che si accumula proprio sotto la pelle, chiamato grasso sottocutaneo, e il grasso che si accumula più in profondità nell’addome, noto come grasso viscerale, che circonda gli organi interni. Gli individui con una maggiore proporzione di quel grasso viscerale tendono a correre un rischio maggiore di sviluppare il diabete» ha spiegato Khan.

I partecipanti allo studio sono stati divisi in due gruppi. Un gruppo ha ricevuto pasti che includevano un avocado fresco, mentre l’altro gruppo ha ricevuto un pasto che aveva ingredienti quasi identici e calorie simili ma non conteneva avocado. All’inizio e alla fine delle 12 settimane, i ricercatori hanno misurato il grasso addominale dei partecipanti e la loro tolleranza al glucosio.

Le donne che avevano consumato un avocado al giorno come parte del loro pasto mostravano una riduzione del grasso addominale viscerale e una ridistribuzione del grasso lontano dagli organi. Mentre negli uomini non si è notato alcun cambiamento nella distribuzione del grasso. Né gli uomini, né le donne hanno avuto miglioramenti nella tolleranza al glucosio.

«Mentre il consumo giornaliero di avocado non ha cambiato la tolleranza al glucosio, quello che abbiamo imparato è che un modello alimentare che include un avocado ogni giorno ha avuto un impatto – per le donne- sul modo in cui immagazzinano il grasso corporeo con un beneficio per la loro salute. Il fatto che questo avvenga solo nelle donne ci dice anche molto sul ruolo che recita il genere nelle risposte degli interventi dietetici» ha aggiunto Khan.

https://news.illinois.edu/view/6367/907033287