L’endometriosi ti cambia la vita

Nelle donne tra i 40 e i 50 anni, l’endometriosi, una malattia cronica determinata dall’accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall’utero, è collegata a grandi difficoltà lavorative e alla richiesta di più giorni di malattia. A confermare il dato, uno studio dell’Oulu University Hospital che ha coinvolto donne finlandesi di tutti i settori occupazionali. La ricerca fornisce interessanti approfondimenti su come l’endometriosi può avere un impatto invalidante per sintomi correlati come dolore, affaticamento e disagio psicologico sulla vita professionale delle donne compromettendo la capacità lavorativa.

 «Questo è probabilmente il primo studio generale a livello di popolazione sull’associazione tra endometriosi e capacità lavorativa, compreso un approccio nel corso della vita lavorativa alla richiesta di pensione di invalidità» spiegano gli autori dello studio pubblicato su Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica.

http://dx.doi.org/10.1111/aogs.14210

IT-NON-05063-W-07/2023