Lo sport per vincere l’ansia

L’ansia è una compagna con la quale è davvero difficile convivere. Un aiuto per stare meglio può venire dall’attività fisica, sia moderata che più intensiva. Lo dimostra uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Göteborg

Lo studio, pubblicato nel Journal of Affective Disorders, si è basato su 286 pazienti con sindrome d’ansia. La metà dei pazienti aveva vissuto con l’ansia per almeno dieci anni. La loro età media era di 39 anni e il 70% erano donne.

I partecipanti sono stati assegnati a sessioni di esercizi di gruppo, moderati o faticosi, per 12 settimane. I risultati hanno mostrato che i loro sintomi di ansia si sono significativamente alleviati anche quando l’ansia era una condizione cronica.

«Più intensa è stata l’attività, maggiore è stato il miglioramento dell’ansia » dice Malin Henriksson, autore dello studio.

I membri del gruppo che si sono esercitati a un livello moderato erano destinati a raggiungere circa il 60 per cento della loro frequenza cardiaca massima – un grado di sforzo valutato come leggero o moderato. Nel gruppo che si è allenato più intensamente, l’obiettivo era quello di raggiungere il 75 per cento della frequenza cardiaca massima, e questo grado di sforzo è stato percepito come alto.

https://www.gu.se/en/news/anxiety-effectively-treated-with-exercise