Sei pigra? Colpa del nevroticismo

Anche solo l’idea di fare un po’ di attività fisica ti sgomenta, ti sfianca, ti terrorizza? Tutta colpa della tua personalità che si riflette sul modo di pensare, di sentire e anche di comportarsi. Lo rivela un nuovo studio del Gerontology Research Center e della Facoltà di Sport e Scienze della Salute dell’Università di Jyväskylä in Finlandia.

I ricercatori si sono concentrati su due tratti: l’estroversione e il nevroticismo. Chi appartiene al primo gruppo è tipicamente socievole, attivo e loquace mentre chi appartiene al secondo prova sentimenti negativi come ansia, commiserazione, tendenza alla instabilità e al turbamento emozionale e a reagire agli eventi con emozioni molto più negative della media.

I risultati hanno mostrato che l’elevata estroversione e il basso nevroticismo sono collegati a una maggiore attività fisica nel tempo libero nelle donne di mezza età. Le donne che hanno ottenuto un punteggio elevato nel nevroticismo, invece, hanno riportato una minore attività fisica.

«Il nevroticismo descrive una predisposizione a provare sentimenti negativi. Oltre alla minore disponibilità a partecipare ad attività fisiche, questo tipo di tendenza sembra essere correlato alla sottostima del comportamento dell’attività fisica» spiega la ricercatrice Tiia Kekäläinen.

Fonte: Women with higher neuroticism are less physically active