Al via la campagna informativa “VACCInalo Presto!” sulle gastroenteriti da Rotavirus – Per proteggere sin dai primi mesi chi rappresenta il nostro futuro!

E’ partita la campagna di sensibilizzazione contro le infezioni da Rotavirus “VACCInalo Presto!”, autorizzata dal Ministero della Salute e realizzata da MSD per offrire un valido strumento informativo rivolto ai genitori e far comprendere loro i rischi legati alla patologia da rotavirus, rassicurando sull’efficacia delle strategie di prevenzione attraverso le quali è  possibile proteggere i bambini da pericolose complicazioni nei primi mesi di vita.

Il rotavirus è un noto agente infettivo, responsabile di gastroenteriti acute nei neonati e bambini piccoli di tutto il mondo. Si trasmette principalmente per via orale e fecale, talvolta la diffusione può avvenire anche per contatto, tramite le vie respiratorie o attraverso l’ingestione di acqua o cibo, o contatto con superfici contaminate, specie in luoghi molto frequentati da bambini come gli asili.

L’introduzione delle strategie di vaccinazione ha permesso un notevole calo delle ospedalizzazioni causate dalle infezioni da rotavirus. Basti pensare che in Italia prima dell’introduzione gratuita della vaccinazione per tutti i nuovi nati, la patologia era causa di circa 10mila ospedalizzazioni l’anno.

La vaccinazione contro il rotavirus, somministrata per via orale, è raccomandata e gratuita a tutti i bambini a partire dalle 6 settimane di vita e va completata entro 6 o 8 mesi di vita (a seconda del vaccino utilizzato). Per questo diventa fondamentale informare adeguatamente il genitore sull’efficacia e la sicurezza della vaccinazione per la protezione dei propri figli fin dai primi mesi di vita.

“VACCInalo Presto!” sarà rivolta ai giovani genitori tra i 25 ed i 45 anni residenti nelle regioni di Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Lazio, Puglia e Campania, con una campagna social dedicata su Instagram e YouTube attraverso cui sarà possibile accedere al portale informativo www.vaccinalopresto.it , all’interno del quale i genitori potranno trovare informazioni relative al rotavirus e a come prevenire le sue complicazioni. “VACCInalo Presto!” sarà presente anche all’interno dei centri Vaccinali delle regioni sopra citate, con leaflet informativi con QR code per accedere da qualsiasi dispositivo al sito web di campagna.


IT-NON-05032-W-07/2023