Il giro d’Italia in tante storie, storie che lasciano #acortodifiato.

In occasione della giornata Giornata Mondiale dell’Ipertensione Polmonare del 5 maggio riparte la nostra campagna “Il giro d’Italia in tante storie, storie che lasciano #acortodifiato”, dedicata alla conoscenza e alla sensibilizzazione sull’Ipertensione Polmonare, perché la corretta informazione è un potente strumento in grado di migliorare il presente e il futuro di chi convive con questa patologia.

Anche quest’anno attraverseremo l’Italia con le tante storie ed esperienze di chi affronta giornalmente questa malattia rara e vogliamo farlo con un sottofondo di musica Jazz.

Storie di speranza, note musicali di rinascita, racconti del ritorno alla Vita dei pazienti dopo la diagnosi e con l’inizio delle terapie, con l’obiettivo di far conoscere la malattia che lascia “#acortodifiato” affinché non sia mai più orfana di diagnosi.

Negli anni, la Ricerca ha messo a punto opzioni terapeutiche e tecniche di cura sempre più innovative.

Nonostante ciò, la diagnosi di Ipertensione Polmonare può, ancora oggi, giungere dopo un percorso lungo e difficile tra sintomi ignorati, diagnosi sbagliate e cure improvvisate.

MSD continua il suo impegno nell’aumentare la conoscenza di questa malattia rara e nel migliorare la qualità di Vita delle persone che ne soffrono, affinché la storia clinica di ognuno, dalla diagnosi alla terapia, sia sempre meno complessa.


Scopri di più sulla campagna #acortodifiato

IT-NON-06946-W-05-2024