Aggiornamento delle linee guida per lo screening del cancro al polmone

Negli Stati Uniti sono state sviluppate dalla US Preventive Services Task Force nuove linee guida per lo screening del cancro al polmone.

Le nuove linee guida (pubblicate su JAMA) si concentrano sui pazienti a rischio più elevato a causa della loro storia di fumo, che è la principale causa di cancro ai polmoni. Il nuovo testo apporta due cambiamenti significativi.

  1. Lo screening annuale (con tomografia computerizzata a basso dosaggio) è consigliato a partire dai 50 anni di età, piuttosto che dai 55, per coloro che  fumano o hanno smesso da meno di 15 anni.
  2. Lo screening annuale dovrebbe partire dai 50 anni anche per coloro che hanno fumato nella propria vita 20 pacchetti-anno, invece di 30 pacchetti-anno. Il pacchetto-anno (traduzione dell’inglese pack-year) equivale al numero di pacchetti fumati al giorno, moltiplicato per gli anni in cui la persona è stata fumatrice.

Le nuove linee guida sono state redatte a seguito di una revisione delle ultime prove dei benefici dello screening del cancro del polmone da parte dei ricercatori della Task Force, un gruppo indipendente e volontario di esperti nazionali in prevenzione e medicina basata sull’evidenza. “Le nuove linee guida avranno un enorme impatto sulla prevenzione primaria e secondaria di questo terribile cancro”, commenta Li Li, ricercatore della Task Force.

Fonte: US Preventive Services Task Force. Screening for Lung Cancer – JAMA

IT-NON-04405-W-04/2023