Analizzato nuovo ceppo dell’Hiv

L’intero spettro della diversità dell’Hiv-1 si trova in Africa centrale, inclusi 2 ceppi divergenti di Hiv-1 raccolti nel 1983 e nel 1990 nella Repubblica Democratica del Congo che sono stati preliminarmente classificati come sottotipo L del gruppo M.

Tuttavia, per designare L come un vero sottotipo serve analizzare un terzo sottotipo epidemiologicamente distinto del genoma L. 
Questo campione è stato raccolto nel 2001 sempre nella Repubblica Democratica del Congo, ma a causa della sua scarsa quantità i ricercatori non sono riusciti a condurre un’analisi completa.

Oggi, grazie alle moderne tecniche di sequenziamento del Dna, questo è stato finalmente possibile e il campione raccolto ha stabilito il sottotipo L confermando la trasmissione in corso in Congo nel 2001. Ora il nuovo ceppo è stato condiviso con la comunità scientifica.

Fonte: Journal of Acquired Immune Deficiency Syndromes

IT-NON-03270-W-11/2022