Associazione bidirezionale fra IBD e dermatite atopica

Alcune indagini hanno suggerito una significativa associazione fra malattie infiammatorie intestinali e dermatite atopica, ma gli esiti sinora pubblicati rimangono poco costanti. 

E’ stato condotto uno studio con l’obiettivo di esplorare l’associazione fra malattie infiammatorie intestinali e dermatite atopica con una revisione sistematica e meta-analisi della letteratura.

Sono stati presi in considerazione 14 studi per esplorare questa associazione. 

Sono state riscontrate differenze statisticamente significative nel rischio di comorbidità da dermatite atopica nei pazienti con malattie infiammatorie intestinali e a loro volta, i pazienti con dermatite atopica presentavano un maggior rischio di manifestare malattie infiammatorie intestinali rispetto a quelli non affetti da dermatite atopica.

L’eccesso di rischio ammontava rispettivamente al 48% per le malattie infiammatorie intestinali in generale, al 44% per il morbo di Crohn ed al 38% per la rettocolite ulcerosa.

Le evidenze raccolte dunque supportano una significativa associazione bidirezionale fra malattie infiammatorie intestinali e dermatite atopica. Saranno necessari futuri studi prospettici allo scopo di esplorare i meccanismi alla base di questa associazione. 

Fonte: Dermatology online 2020

IT-NON-01502-W-01/2022