Associazione tra dermatite atopica e malattie autoimmuni

Soffrire di malattie autoimmuni multiple presenta un’associazione con la dermatite atopica maggiore rispetto a soffrire di una sola patologia autoimmune. È la conclusione cui è arrivato un ampio studio svedese coordinato da Lina Ulrika Ivert, del Karolinska Institutet di Stoccolma. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul British Journal of Dermatology.

I ricercatori hanno utilizzato dati dai registri nazionali svedesi che comprendono l’intera popolazione del paese scandinavo, dai 15 anni in su, dal 1968 al 2016. I casi di dermatite atopica, 104.832 in tutto, sono stati confrontati con 1.022.435 controlli.

Dai risultati è emerso che la dermatite atopica è significativamente associata con uno a più patologie autoimmuni rispetto ai controlli (adjusted Odds Ratio – aOR: 1,97) e che questa associazione era significativamente più forte in presenza di multiple malattie autoimmuni rispetto a una sola. L’associazione, inoltre, era massima per le malattie autoimmuni che coinvolgevano la pelle (aOR 3,10), il tratto gastrointestinale, (aOR 1,75) o il tessuto connettivo (aOR 1,50).

Infine, nell’analisi complessiva, gli uomini con dermatite atopica avevano una maggiore associazione con l’artrite reumatoide e la celiachia rispetto alle donne. E in una sotto analisi, i risultati sono rimasti gli stessi dopo aver preso in considerazione dipendenza dal fumo e malattie autoimmuni dei genitori.

Fonte: British Journal of Dermatology

IT-NON-03418-W-12/2022