BMD correlato al livello di calcio coronarico

La BMD sia trabecolare che corticale è associata al livello di calcio nelle arterie coronarie (CACS), ma in modo differenziato. La BMD volumetrica trabecolare nel rachide è infatti inversamente correlata al CACS, ma la correlazione fra BMD volumetrica corticale e CACS non era mai stata riportata in precedenza.

Questa scoperta si deve ad uno studio condotto da Claes Ohlsson dell’Università di Goteborg su 1.060 pazienti, secondo cui la BMD volumetrica corticale è associata in modo indipendente e diretto ad un CACS superiore a 0.

Questi dati sulle associazioni opposte fra BMD trabecolare e corticale e CACS suggeriscono un ruolo differenziale per le BMD volumetriche trabecolare e corticale nella calcificazione coronarica, soprattutto nelle donne.

I ricercatori propongono che esistano meccanismi fisiopatologici distinti per l’osso trabecolare e corticale nell’asse osteovascolare.

Andrebbe comunque effettuata una convalida mediante studi indipendenti per accertare se il rapporto fra BMD volumetrica trabecolare e corticale, integrando le informazioni provenienti da entrambi i compartimenti ossei, possa essere usato come marcatore di rischio per le coronaropatie nelle donne.

Fonte: JAMA Cardiol online 2020

IT-NON-03473-W-12/2022