Colesterolo LDL: può predire la mancata guarigione delle ulcere nel piede diabetico

Il colesterolo LDL e l’espressione sulla superficie cellulare di CD63 sui monociti sono fortemente correlati alla mancata guarigione in individui con ulcere del piede diabetico di grado 1 e 2, secondo uno studio pubblicato su Advances in Wound Care.

“L’infiammazione è stata collegata in varie ricerche alla progressione delle ulcere del piede diabetico, tuttavia, i marcatori predittivi specifici di mancata guarigione sono scarsi. Il nostro obiettivo era quello di identificare i parametri biochimici e immunologici del sangue come predittori di mancata guarigione nelle ulcere del piede diabetico di grado 1 e di grado 2” spiega Jayashree Vijaya Raghavan, del Centre for BioSystems Science and Engineering, Bangalore, India, primo nome dello studio.

I ricercatori hanno arruolato individui con ulcere del piede di basso grado per determinare se i parametri istopatologici, biochimici e immunologici potessero essere utilizzati per prevedere gli individui le cui ulcere non sarebbero guarite.

Tra i 52 soggetti che hanno completato lo studio, gli esperti hanno visto che nessun singolo parametro istopatologico e biochimico era predittivo. L’analisi univariata convenzionale e l’analisi di regressione logistica univariata hanno mostrato che l’espressione delle proteine ​​​​della superficie cellulare CD63, HLA-DR e CD11b sui monociti era significativamente inferiore negli individui non guariti, ma con moderata capacità discriminativa. In confronto, un modello di regressione logistica multivariabile ha identificato quattro dei 31 parametri come predittori salienti con colesterolo LDL ed espressione della superficie cellulare di CD63 sui monociti significativamente correlati e con un’elevata capacità di discriminazione.

“L’approccio di utilizzare una combinazione di parametri biochimici e immunologici per prevedere la guarigione dell’ulcera del piede diabetico è nuovo, e andrà ancora approfondito” concludono gli esperti.

Fonte: Adv Wound Care (New Rochelle). 2022 Jun 1. doi: 10.1089/wound.2021.0182.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35651281/

IT-NON-07206-W-06/2024