Coronavirus: variante inglese in circa 1 caso su 5 in Italia

In Italia circa un positivo a Covid-19 su 5 è portatore della variante inglese del coronavirus Sars-CoV-2. È quanto emerge dall’indagine condotta dalle Regioni, in base a circa 3.600 test realizzati il 3 e il 4 febbraio, i cui risultati sono stati inviati ieri al ministero della Salute e all’Istituto superiore di sanità.

Fonte: Adnkronos Salute

IT-NON-03977-W-02/2023