Covid-19 in pazienti con cancro al seno. Rapporto di un centro in India

I medici del Cancer Institute di Chennai, in India, hanno valutato l’esito delle pazienti con cancro al seno con infezione da Covid-19. I risultati sono stati pubblicati dalla rivista Archives of Breast Cancer.


Sono state valutate 441 pazienti con cancro al seno che hanno ricevuto 1.174 terapie sistemiche da maggio a settembre 2020. Tra queste, sono state analizzate in dettaglio 36 pazienti con infezione da Covid-19. La maggior parte di queste donne (l’86%) presentava inizialmente un’infezione asintomatica, i sintomi più comuni sono stati la febbre e la tosse.


Le pazienti sono state ricoverate in ospedale (il 53%) o tenute in quarantena domiciliare (il 47%). L’8% delle donne ha ricevuto ossigeno, il 3% ventilazione assistita non invasiva e un altro 3% ventilazione meccanica. La durata media del ricovero e della quarantena domiciliare è stata rispettivamente di 11 giorni e 19 giorni. Il recupero delle pazienti con infezione da Covid-19 è stato del 94%.


La durata mediana dell’infezione, valutata come presenza del virus Sars-CoV-2 rilevata mediante RT-PCR, è stata di 19 giorni. La mortalità totale/per tutte le cause è stata del 6% (2 donne). La mortalità per infezione da Covid-19 è stata del 3% (una donna). Successivamente, l’89% ha ripreso la terapia sistemica. Il ritardo mediano nella ripresa della terapia sistemica è stato di 23 giorni. 


Fonte: A Report from a Tertiary Cancer Center in India

IT-NON-06047-W-12/2023