Covid: Agenas, in 4 Regioni terapie intensive sopra soglia critica

Tre hanno superato i limiti in area medica


Quattro Regioni, al 2 dicembre, hanno superato la soglia critica del 10% dell’occupazione di posti letto in terapia intensiva da parte di pazienti Covid: Friuli (15%), Umbria (11%), Veneto (11%) e Provincia autonoma di Bolzano (14%). E’ quanto emerge dal monitoraggio quotidiano dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) che evidenzia, in generale, una curva stabile a livello nazionale (8%) con una certa disomogeneità regionale.


Per l’occupazione delle terapie intensive tre Regioni – Liguria, Marche e Lazio – sono sulla soglia del 10%. E sono sempre 3 le Regioni che, invece, hanno superato il limite del 15% previsto invece per i ricoveri in area non critica: il Friuli-Venezia Giulia che resta al 23%, la provincia autonoma di Bolzano (20%) e la Valle d’Aosta (28%).

Fonte: Adnkronos Salute

IT-NON-06064-W-12/2023