Covid: Bettoni (Inail), ‘riabilitazione multi-assiale assistiti per terapie post contagio’

“A testimonianza dell’impegno dell’Inail nella gestione dell’emergenza sanitaria, uno degli interventi più significativi del 2020 è il progetto fortemente innovativo di riabilitazione di tipo multi-assiale degli assistiti, in grado cioè di prendere in carico ogni singolo caso secondo le specifiche esigenze terapeutiche post Covid-19, che possono interessare l’aspetto respiratorio, cardiologico, muscolare e neurologico” A dirlo il presidente dell’Inail, Franco Bettoni, presentando la Relazione annuale 2020 dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.


“Gli avvisi regionali pubblicati lo scorso marzo – ha ricordato – hanno la finalità di attivare convenzioni con strutture sanitarie dell’intero territorio nazionale, per assicurare agli infortunati che soffrono di postumi di lungo periodo l’assistenza di cui hanno bisogno con la dovuta tempestività”.


Fonte: Adnkronos Salute

IT-NON-05144-W-07/2023