Covid: Locatelli, ‘misure viaggi proporzionate, legittimo tutelare Italia’

‘Va mantenuta attuale situazione di vantaggio su variante Omicron’

“Io credo che la linearità del ragionamento del presidente del Consiglio” Mario Draghi sulle misure previste per i viaggi “sia evidente: le scelte adottate hanno il significato di tutelare quella situazione di vantaggio che in questo momento connota il nostro Paese e personalmente le ritengo condivisibili e proporzionali rispetto a quello che è il potenziale rischio”. Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza coronavirus, a ‘Buongiorno’ su Sky Tg24.


“Ricordiamoci – sottolinea Locatelli – che fortunatamente in Italia al momento la variante Omicron” di Sars-COV-2 “ha ancora una diffusione assai limitata e quindi credo che sia assolutamente legittimo per un Paese come l’Italia mettere in campo delle misure per mantenere questa situazione di vantaggio. Viene richiesto un tampone, non chissà cosa. Direi proprio che si può fare per un viaggio, per un ritorno in Patria”.

Fonte: Adnkronos Salute

IT-NON-06150-W-12/2023