Covid: report Altems, ‘letalità e mortalità in calo’

Calano i dati di letalità e di mortalità per Covid in Italia, secondo quanto rileva l’Instant Report Covid-19 dell’Alta scuola di economia e management dei sistemi sanitari dell’Università Cattolica (Altems), giunto alla 40esima puntata. 


Per quanto riguarda la letalità, ossia il rapporto decessi/positivi a Sars-CoV-2, nell’ultima settimana analizzata “la letalità grezza apparente, a livello nazionale, è pari al 3,76 per 1.000, in calo rispetto alla scorsa settimana analizzata (4,37 per 1.000)”, si legge nel rapporto. “Nell’ultima settimana il dato più elevato si registra nella Valle d’Aosta, pari a 9,85 per 1.000, e in Friuli-Venezia Giulia, pari a 8,18 per 1.000, nonostante siano ben lontani dal valore massimo registrato a marzo”, precisano gli esperti. 


Quanto alla mortalità, ossia il rapporto decessi/popolazione, “nell’ultima settimana la mortalità grezza apparente, a livello nazionale, è pari a 3,07%, in calo rispetto alla scorsa settimana analizzata (3,75%). Il Friuli Venezia Giulia scende di poco sotto il valore soglia, registrando una mortalità grezza pari a 8,29%”.

Fonte: Adnkronos Salute

IT-NON-04025-W-02/2023