Dolore lombare: efficacia del plasma ricco di piastrine

Il plasma ricco di piastrine (PRP) potrebbe risultare di beneficio per i pazienti con dolore lombare, ma i risultati ottenuti rimangono controversi. E’stata condotta dunque una revisione sistematica della letteratura con meta-analisi per esplorare l’efficacia del PRP nel dolorelombare.

Sono stati presi in considerazione 3 studi randomizzati, per un totale di 131 pazienti. 

Nel complesso, rispetto agli interventi di controllo per il dolore lombare, le iniezioni di PRP hanno portato a una significativa riduzione dei punteggi alle scale del dolore, a un miglioramento del numero di pazienti con un sollievo dal dolore superiore al 50% a distanza di 3 mesi, e spesso a un grado di soddisfazione del paziente relativamente buono.

A seguito dell’iniezione di PRP non è stato inoltre riscontrato alcun incremento degli eventi negativi.

Rispetto agli interventi di controllo per il dolore lombare, dunque, è stato riscontrato che l’iniezione di PRP migliora il sollievo dal dolore e la soddisfazione del paziente in misura significativamente maggiore senza alcun incremento degli effetti collaterali.

Fonte: J Neurol Surg A Cent Eur Neurosurg online 2020