Gli esercizi respiratori per i pazienti affetti da BPCO

Allenamento dei muscoli inspiratori ed espiratori, respirazione diaframmatica (DB), Liuzijue: sono solo alcuni degli esercizi di respirazione ampiamente utilizzati in ambito clinico per il trattamento dei pazienti affetti da BPCO. Queste tecniche possono essere eseguite con o senza dispositivi esterni, sia durante l’esercizio che a riposo.

Alcuni ricercatori cinesi hanno svolto una revisione sistematica e meta-analisi di 17 studi randomizzati controllati al fine di analizzare l’effetto dei diversi esercizi di respirazione sulla funzione dei muscoli respiratori, sul test del cammino di 6 minuti (6MWT) e sulla qualità della vita (QoL).

Secondo i risultati, resi noti in “Canadian Respiratory Journal” nel 2021, gli esercizi di respirazione rappresentano uno strumento efficace per il trattamento della patologia cronica, migliorano la forza dei muscoli inspiratori e il 6MWT.

Le tecniche avevano un effetto totale significativo sulla funzione polmonare PImax (differenza media (MD) = 8,65, 95% IC) 3,13-14,16, P=0,002), così come sul 6MWT (MD = 27,70, 95% IC 5,45-49,94, P=0,01). Nonostante questi benefici, tali esercizi di respirazione non sembrerebbero migliorare la qualità di vita dei pazienti con BPCO.

Fonte: Yun, R., Bai, Y., Lu, Y., Wu, X., & Lee, S. D. (2021). How Breathing Exercises Influence on Respiratory Muscles and Quality of Life among Patients with COPD? A Systematic Review and Meta-Analysis. Canadian respiratory journal, 2021, 1904231.

https://doi.org/10.1155/2021/1904231

https://www.hindawi.com/journals/crj/2021/1904231/

IT-NON-07125-W-06/2024