IBD: crescono incidenza e prevalenza nella popolazione pediatrica

I tassi di insorgenza delle malattie infiammatorie croniche intestinali (IBD) nella popolazione pediatrica continuano ad aumentare, con incidenza e prevalenza più elevate che interessano il Nord Europa e il Nord America. A osservarlo è stata un’indagine guidata da Ellen Kuenzig, dell’Hospital for Sick Children di Toronto, che insieme al suo team ha pubblicato una review su Gastroenterology, esaminando i trend globali su incidenza e prevalenza di IBD diagnosticate in parsone con meno di 21 anni, in questi primi venti anni del nuovo millennio.

La review ha incluso 131 studi da 48 paesi. I tassi di incidenza e prevalenza più bassi sono stati registrati nell’Europa del Sud, Asia e Medio Oriente. Complessivamente, l’84% di 37 studi che valutavano l’andamento nel tempo dell’incidenza di IBD ha mostrato un significativo aumento di questo parametro nella popolazione in studio; mentre tutti gli studi sulla prevalenza, sette in totale, hanno mostrato un aumento di quest’ultima.

 Fonte: Gastroenterology

IT-NON-06332-W-02/2024