Interventi efficaci nell’artrite settica dell’anca

Una revisione sistematica a cura di studiosi italiani dell’ASST Sette Laghi di Varese e dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi a Milano ha riportato un alto tasso di successo nell’eradicazione dell’infezione dell’artrite settica batterica dell’anca con tre tipi di trattamento: l’artroscopia, l’intervento singolo a cielo aperto o l’artroplastica totale dell’anca in due fasi (THA).

Trattare questo tipo di patologia può rappresentare una sfida per i medici. Tuttavia, queste opzioni terapeutiche si sono dimostrate efficaci al termine della ricerca che includeva l’analisi di 19 studi.
In particolare, il trattamento artroscopico e le procedure chirurgiche a cielo aperto presentavano una percentuale di successo del 100% in tutti gli studi.

Relativamente alla tecnica in due fasi, queste era associata a esiti positivi e a tassi di fallimento, reinfezione o infezione persistente molto bassi. Il tasso di successo andava dal 73,7% al 92,8%, dopo l’impianto di spaziatori e dall’80,0% al 100,0%, dopo la sostituzione dell’ artroplastica totale dell’anca in due fasi.

Per concludere, questa revisione fornirebbe evidenza che tali procedure potrebbero essere efficaci nel trattamento dell’artrite settica batterica dell’anca. In aggiunta, la terapia antibiotica endovenosa risulterebbe necessaria per eradicare l’artrite settica e ridurre al minimo il rischio di potenziali sequele e complicanze.

Nonostante gli adulti sani possano essere colpiti dalla malattia, gli immunocompromessi meriterebbero particolare attenzione a causa del rischio più elevato di insorgenza della stessa.

La chiave per un risultato ottimale rimane, comunque, la diagnosi precoce e il trattamento tempestivo.

In futuro, sarebbe auspicabile la realizzazione di studi prospettici o randomizzati che confrontino gli esiti clinici delle diverse tecniche nei vari stadi della malattia al fine di stabilire un protocollo condiviso di opzioni terapeutiche.

Fonte: D’Angelo, F., Monestier, L., & Zagra, L. (2021). Active septic arthritis of the hip in adults: what’s new in the treatment? A systematic review. EFORT open reviews, 6(3), 164–172.

https://doi.org/10.1302/2058-5241.6.200082

https://eor.bioscientifica.com/view/journals/eor/6/3/2058-5241.6.200082.xml

IT-NON-07433-W-07/2024