La dermatite atopica nell’adulto è legata strettamente ad altre patologie atopiche

La stretta relazione esistente tra la dermatite atopica nell’adulto e altre condizioni atopiche sembra essere confermata da un nuovo studio pubblicato su Archives of Dermatological Research.


“La dermatite atopica dell’adulto è una malattia infiammatoria sistemica, la cui relazione con le comorbidità immuno-allergiche e metaboliche non è ancora ben stabilita. Inoltre, il trattamento della dermatite atopica da lieve a moderata e grave necessita di standardizzazione tra i medici” afferma Anna Campanati, dell’Università Politecnica delle Marche, Ancona, prima autrice del lavoro.


I ricercatori hanno cercato di valutare la distribuzione delle comorbilità, tra cui anomalie metaboliche, rinite, congiuntivite, asma, alopecia e disturbi del sonno, in base alla gravità della dermatite atopica dell’adulto, e di descrivere i trattamenti più comunemente utilizzati dai dermatologi italiani tramite uno studio retrospettivo, osservazionale, che ha coinvolto 684 pazienti adulti per un periodo di due anni.


I dati clinici e di laboratorio sono stati ottenuti attraverso la revisione delle cartelle cliniche di pazienti di almeno 18 anni di età, seguiti in 23 centri di riferimento nazionali italiani per la dermatite atopica tra settembre 2016 e settembre 2018.


Le principali misurazioni valutate sono state gravità della malattia, comorbilità atopiche e metaboliche, tipo di trattamento e durata.


Ebbene, le condizioni atopiche, ma non metaboliche, ad eccezione dell’ipertensione, sono state significativamente associate alla presenza di dermatite atopica da moderata a grave in pazienti giovani adulti.


La durata della malattia è stata associata in maniera significativa alla gravità della malattia.


“Saranno necessari ulteriori studi di coorte a lungo termine su pazienti affetti da AD adulto per valutare la complessa relazione tra gravità della malattia di AD adulto e comorbilità metaboliche” concludono gli autori.


Fonte: Archives of Dermatological Research

IT-NON-04890-W-06/2021