Le allergie tra cui l’asma e la febbre da fieno non sono collegate alla salute mentale

Le malattie allergiche come asma, dermatite atopica e febbre da fieno non causano l’insorgenza di problemi di salute mentale e viceversa, secondo i risultati di un nuovo studio recentemente pubblicato.


Mentre lavori precedenti hanno segnalato una relazione osservazionale tra salute mentale e comuni malattie allergiche, fino ad ora, non erano ancora stati identificati rapporti causali.


Alcuni ricercatori hanno voluto scoprire se le malattie allergiche causano effettivamente problemi di salute mentale tra cui ansia, depressione, disturbo bipolare e schizofrenia o viceversa.


In primo luogo, il team ha cercato di isolare gli effetti di queste malattie allergiche applicando una tecnica scientifica chiamata randomizzazione mendeliana, che ha permesso di identificare le varianti genetiche legate a queste malattie allergiche e ha poi studiato come queste varianti erano causalmente correlate alla presenza di condizioni di salute mentale.


Anche se i ricercatori hanno identificato associazioni osservazionali tra malattie allergiche e problemi di salute mentale, questi non sono stati replicati nell’analisi causale del team. Sono state trovate poche prove di una relazione causale tra l’insorgenza della malattia allergica e la salute mentale, suggerendo che le associazioni osservazionali trovati fossero dovuti a forme di bias.


Gli autori hanno concluso che intervenendo sulla presentazione iniziale della malattia allergica è improbabile che migliorino i risultati di salute mentale. Allo stesso modo, prevenire l’insorgenza di problemi di salute mentale difficilmente ridurrà il rischio di malattia allergica. Tuttavia, ulteriori ricerche sono necessarie per indagare se intervenire sulla progressione della malattia allergica dopo l’insorgenza abbia un impatto causale sulla salute mentale.


Fonte: Clinical and Experimental Allergy

IT-NON-05615-W-10/2023