Maltrattamento infantile e comorbidità psichiatrica nei disturbi infiammatori immunomediati


Un recente studio ha cercato di determinare se il maltrattamento infantile sia associato ai disturbi infiammatori immunomediati (Imid, come malattia infiammatoria intestinale, sclerosi multipla e artrite reumatoide).


681 partecipanti (di cui 216 con Ibd e 103 controlli sani) hanno completato un’intervista psichiatrica strutturata per identificare i disturbi psichiatrici, e il Childhood Trauma Questionnaire per valutare cinque tipi di maltrattamento: abuso emotivo, abuso fisico, abuso sessuale, trascuratezza emotiva e trascuratezza fisica. Sono state valutate le associazioni tra maltrattamento, Imid e comorbidità psichiatrica utilizzando modelli di regressione logistica multivariabile.

La prevalenza di aver subito almeno un maltrattamento era simile in tutte le Imid, ma superiore a quella dei controlli. L’abuso emotivo è stato associato all’avere una Imid.


Nell’analisi specifica per sesso, questa associazione è stata presente solo nelle donne. La storia di maltrattamento infantile è stata associata a una diagnosi di un disturbo psichiatrico nel corso della vita nella coorte Imid, ma questa associazione non differiva tra le malattie.


Nelle persone con Imid, tutti i tipi di maltrattamento e l’abuso emotivo sono stati associati alla comorbidità psichiatrica. Gli autori hanno quindi concluso che il maltrattamento infantile è più comune nelle Imid che in una popolazione sana, ed è associato alla comorbidità psichiatrica. Dato l’alto carico di disturbi psichiatrici nella popolazione Imid, i medici dovrebbero essere consapevoli del contributo del maltrattamento e della potenziale necessità.


Fonte: Psychosomatic Medicine

IT-NON-05654-W-10/2023