Mortalità e tempistiche in pazienti affetti da patologie renali con cancro alla prostata

L’impatto del cancro alla prostata sulla mortalità nei pazienti con malattia renale allo stadio finale (ESKD) può essere diverso dalla popolazione generale. Questo tipo di cancro può anche ritardare il trapianto di rene, ma l’effettivo impatto non è ancora stato studiato in una coorte basata sulla popolazione.

I ricercatori hanno quindi voluto esaminare come il cancro alla prostata sia capace di influenzare le tempistiche e la mortalità collegate al trapianto di rene per pazienti in dialisi.


Lo studio – di coorte retrospettivo – ha coinvolto un campione di uomini dipendenti dalla dialisi, beneficiari del Medicare e senza precedente cancro alla prostata evidenziato. L’analisi invece, è stata basata sul punteggio di propensione e di rischio per ciascun paziente valutata sul modello Cox-proportional hazards per il tempo alla morte e sul modello di rischio concorrente Fine-Gray per il tempo al trapianto di rene.


I risultati ottenuti – su un totale di 588.478 pazienti maschi in dialisi – ha mostrato la presenza di 15.554 coppie di casi e controlli di cancro alla prostata.


Nel gruppo affetto da cancro alla prostata i tassi di sopravvivenza si sono dimostrati del 76%, 48% e 30% rispettivamente a 1, 3 e 5 anni, mentre nel gruppo controllo le percentuali si sono assestate intorno a 80%, 51% e 33% con una mortalità relativa rispettivamente del 95%, 94% e 91%. Perciò, il cancro alla prostata era associato al 22% in meno di probabilità di trapianto di rene e all’11% in più di probabilità di morte, rispetto ai controlli. Il trapianto di rene, invece, è stato associato a un miglioramento di quattro volte della sopravvivenza globale, sia nei pazienti con che quelli senza cancro alla prostata.


In conclusione, il cancro alla prostata è associato a modesti aumenti del rischio di morte e del tempo al trapianto nei pazienti ESKD mentre il trapianto di rene è associato allo stesso grado di beneficio di sopravvivenza sia tra i pazienti con cancro alla prostata pre-trapianto che quelli senza.


Fonte: Kidney Medicine

IT-NON-05539-W-10/2023