MPV e RDW: possibili markers diagnostici per la psoriasi

Il volume medio delle piastrine (MPV – mean platelet volume) e l’ampiezza di distribuzione dei globuli rossi (RDW – red cell distribution width) potrebbero essere dei promettenti biomarkers diagnostici per la psoriasi. È l’ipotesi avanzata in uno studio pubblicato su PLoS One da un team di ricercatori guidato da Ping Yi, della Central South University di Changsha, in Cina.

L’indagine, una review sistematica con meta-analisi, ha incluso 13 studi che hanno preso in considerazione 1.331 pazienti con psoriasi e 919 volontari sani. Dai risultati è emerso che c’è una correlazione positiva tra MPV e RDW con la presenza di psoriasi, anche se nessuna correlazione statisticamente significativa è stata evidenziata tra MPV e gravità della malattia cutanea. L’analisi di un sottogruppo, inoltre, ha evidenziato che il valore diagnostico dei due indici era costante, indipendentemente dal PASI e dal tipo di studio.

 Fonte: PLoS One (2022) – 17(2):e0264504

IT-NON-06504-W-03/2024