Payback farmaceutico 2019-2020. Saldato dalle aziende il 95% di quanto dovuto

L’AIFA ha effettuato una ricognizione dei versamenti effettuati dalle aziende farmaceutiche alla data del 4 marzo 2022 rispetto allo sforamento della spesa diretta per i farmaci. Da un’analisi dei dati pervenuti risulta che per l’anno 2019 su un totale di 156 Società (codici SIS) – destinatarie di onere di ripiano – 122 (78,2%) risultano totalmente adempienti con i pagamenti, 11 (7%) hanno pagato parzialmente e infine le restanti 23 (18,8%) non hanno comunicato alcun versamento.
 
Con riferimento all’anno 2020 su un totale di 134 Società (codici SIS) – destinatarie di onere di ripiano – 115 (85,8%) risultano totalmente adempienti con i pagamenti, 10 (7,5%) hanno pagato parzialmente e infine le restanti 9 (6.7%) non hanno comunicato alcun pagamento.
 
Riepilogo ripiano 2019 
Totale richiesto per l’anno 2019 euro 1.361.431.242,46, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 1.336.961.119,73 € (98%). 
 
Riepilogo ripiano 2020 

Totale richiesto per l’anno 2020 euro 1.395.816.315,70, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 1.289.518.243,20 € (92%). 
 
Riepilogo 2019 e 2020 
Totale richiesto per gli anni 2019 e 2020 2.757.247.558,16, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 2.626.479.362,93 (95,26%).

IT-NON-06534-W-03/2024