Prevalenza di malattia autoimmune alla tiroide tra pazienti con psoriasi

I tassi di malattia autoimmune della tiroide tra i pazienti che soffrono di psoriasi sono significativamente elevati e a questa condizione dovrebbe essere rivolta maggiore attenzione da parte di pazienti e specialisti. È la conclusione cui è giunto uno studio pubblicato sul British Medical Journal Open.

Il team di ricercatori cinesi ha preso in considerazione 11 studi disponibili in letteratura, con dati su 253.313 pazienti con psoriasi e 1.376.533 controlli. La meta-analisi dei dati raccolti ha mostrato che i pazienti con psoriasi avevano un’aumentata prevalenza di malattia autoimmune della tiroide (OR 1,76, IC 95% 1,35-2,28; p <0,01), specialmente come perdita di funzionalità della ghiandola. Inoltre, nei pazienti con psoriasi risultavano aumentati i tassi di positività di anticorpi diretti contro la tireoglobulina (OR 1,98, IC 95% 1,27-3,10; p <0,01) e di anticorpi diretti contro tiroide perossidasi (OR 2,15, IC 95% 1,31-3,52; p <0,01).

Fonte: BMJ Open 2022