Psoriasi: livelli di Kruppel-like factor 4 potenziale marker di rischio proaterogeno

I livelli sierici di Kruppel-like factor 4 (KLF4) circolanti potrebbero essere un nuovo indicatore indipendente del rischio proaterogeno nella psoriasi, specialmente se i pazienti soffrono di una forma di obesità grave. A osservarlo è stata una ricerca pubblicata da un team dell’Università di Bialystok, in Polonia, che ha analizzato il valore clinico di KLF4 nei pazienti psoriasici e ha spiegato il ruolo di questo fattore tra attività della malattia, parametri metabolici e infiammatori e terapia sistemica.

I livelli sierici di KLF4 nei pazienti psoriasici non differivano in modo statisticamente significativo rispetto a quelli rilevati nei controlli sani. Tuttavia, nei pazienti con psoriasi grave, i livelli di KLF4 erano significativamente maggiori rispetto ai soggetti sani prima del trattamento e si normalizzavano dopo il trattamento. I livelli di KLF4, inoltre, erano correlati in modo positivo all’indice di massa corporea, ma non ai livelli dei markers di infiammazione o metabolici. Infine, secondo i ricercatori polacchi, molti parametri proaterogeni sarebbero state variabili indipendenti per predire i livelli di KLF4.

 Fonte: Postepy Dermatol Alergol 2021

IT-NON-06431-W-02/2024