Riparazioni coronali di denti otturati

È stato condotto uno studio con lo scopo di descrivere il processo decisionale degli odontoiatri generici (GDP) alla base della scelta di effettuare una riparazione coronale su un dente otturato. Sono stati interpellati 14 odontoiatri, da cui è emerso che i fattori clinici vengono considerati importanti, ma vengono anche messi in ombra dal contesto e dalle opinioni del paziente in caso di conflitto.

Sono state identificate 3 categorie principali, fra cui figurano fattori clinici, fattori contestuali e punto di vista del paziente.

I fattori clinici alla base della decisione del GDP comprendono status dentale attuale e longevità stimata della riparazione prevista.

In alcuni casi anche i fattori contestuali risultano importanti, supportando la decisione del GDP oppure modificandola. In ogni caso il punto di vista del paziente svolge un ruolo decisivo nella scelta finale della riparazione coronale, porta a una mutua accettazione oppure a un compromesso, tenendo conto sia dello status economico che dell’opinione del paziente stesso.

Per quanto riguarda la riparazione coronale di un dente otturato, dunque, il processo decisionale del GDP si basa non soltanto su fattori clinici, ma anche su fattori contestuali decisivi e sulla considerazione delle preferenze del paziente.

Fonte: Int Endod J online 2020