Rischio ipertensione: peso alla nascita molto basso giustifica un’attenzione particolare

I bambini nati molto pretermine e con peso alla nascita molto basso mostrano obesità, pressione sanguigna elevata e bassa filtrazione glomerulare stimata nell’infanzia e a 10-13 anni, secondo quanto riferisce uno studio pubblicato su Pediatric Research.

“I neonati nati molto pretermine (età gestazionale ≤32 settimane) e con peso alla nascita molto basso (≤1500 g) hanno pressione sanguigna sistolica (SBP), disfunzione renale e obesità elevata a 6 mesi-3 anni e nella prima età adulta. Tuttavia, la progressione della situazione durante l’infanzia non è ben chiara” spiega Jessica Wickland, dello UT Southwestern Medical Center, Dallas, prima autrice del lavoro.

Per meglio chiarire il quadro, i ricercatori hanno arruolato 62 pazienti originariamente su 120 visti a 1-3 anni a 10-13 anni, e hanno di nuovo misurato indici antropometrici, pressione sistolica, creatinina sierica (Cr) e cistatina C (cysC) per determinare la velocità di filtrazione glomerulare stimata (eGFR). Hanno poi selezionato controlli di 10-13 anni dal database NHANES 2015-2016.

I pazienti riarruolati erano prevalentemente ispanici, con peso alla nascita medio di 1.073 g e età gestazionale media alla nascita di 28 settimane. A 10-13 anni, il 45% era classificato come sovrappeso/obeso, il 48% aveva una pressione sanguigna sistolica ≥ 90° percentile (77% considerato iperteso) e il 34% aveva una eGFR bassa. In particolare, il 57% dei casi nati molto pretermine e con peso alla nascita molto basso presentava bassi valori di eGFRcysC sia a 1-3 che a 10-13 anni. Rispetto ai controlli, i casi avevano una probabilità aggiustata quattro volte superiore di avere una pressione sanguigna sistolica elevata e un bassi valori di eGFRCr nonostante ci fossero percentuali simili di pazienti con sovrappeso/obesità tra i casi e i controlli.

“Nonostante la piccola dimensione del campione possa limitare le conclusioni, i pediatri dovrebbero prendere in considerazione valutazioni seriali dei bambini nati con peso molto basso durante l’infanzia” concludono gli autori.

Pediatr Res. 2022 Apr 28. doi: 10.1038/s41390-022-02083-y

(https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35484228/)

IT-NON-06953-W-05/2024