Salute orale in pazienti con malattie infiammatorie intestinali

Le malattie infiammatorie intestinali (Ibd) sono disturbi cronici che colpiscono l’intero tratto gastrointestinale, compreso il cavo orale. Una recente revisione sistematica ha cercato di rispondere alla domanda se esista una relazione tra lo stato di salute orale e le malattie infiammatorie intestinali.


Sono stati inclusi quindici studi secondo le linee guida della dichiarazione Prisma. A causa della loro eterogeneità, sono stati considerati nella meta-analisi solo sei articoli sulla prevalenza della malattia parodontale nei pazienti Ibd.


Sia i pazienti con malattia di Crohn che quelli con colite ulcerosa avevano una probabilità maggiore di parodontite rispetto ai controlli, rispettivamente di 2 e 3 volte. Inoltre, nella maggior parte degli studi, i pazienti con Ibd erano caratterizzati da valori più elevati di carie.


Nonostante questi risultati, secondo gli stessi autori non si può stabilire chiaramente il rischio di malattie orali nei pazienti con Ibd a causa della possibile associazione di altri fattori, ad esempio, socio-demografici o ambientali. Saranno quindi necessari ulteriori approfondimenti per indagare il fenomeno.


Fonte: International Journal of Environmental Research and Public Health

IT-NON-05906-W-11/2023