Sindrome della bocca urente e qualità della vita correlata alla salute

Il sintomo principale della sindrome della bocca urente (BMS) consiste nel dolore persistente, e le valutazioni esaustive della qualità della vita correlata alla salute (HRQL) potrebbero stimare l’efficacia della convivenza fra il paziente ed i suoi problemi di salute.

E’ stato dunque condotto uno studio allo scopo di esplorare l’HRQL BMS-specifico sulla base di un modello di HRQL e di paragonare la HRQL fra pazienti con BMS e soggetti di controllo di età corrispondente.

Sono state prese in considerazione 56 donne con BMS ed altrettante sane di controllo. Le pazienti con BMS hanno fatto riscontrare risultati peggiori alla sottoscala MPI-5 sulla gravità del dolore BMS-modificata, e la differenza era ampia.

Per quanto riguarda l’HRQL specifica, la gravità del dolore risultava peggiore nelle pazienti con una maggiore gravità complessiva dei problemi correlati alla BMS. Le pazienti con BMS hanno fatto comunque riscontrare risultati peggiori su tutte le scale globali, fra cui GP-CORE, HADS e OHIP-14.

Il modello HRQL potrebbe essere impiegato nel tempo per incrementare la comprensione dei diversi aspetti della qualità della vita correlata alla salute e le loro correlazioni interne.

In ambito clinico, con una maggiore conoscenza delle abilità e delle restrizioni relative alla qualità della vita caratteristiche di ciascun individuo, i pazienti con BMS potrebbero essere guidati e supportati in modo da poter gestire il dolore persistente.

Il modello HRQL potrebbe costituire un supporto per creare un collegamento fra le differenze che sussistono fra salute orale e generale, ed incoraggiare ulteriormente la collaborazione fra medicina ed odontoiatria.

Fonte: Scand J Pain online 2020

IT-NON-02766-W-09/2022