Sviluppo delle versioni italiane della FREE Scale e del CSI

La Flexible Regulation of Emotional Expression (FREE) Scale è uno strumento per valutare la capacità di rafforzare e sopprimere le emozioni mostrate in una serie di contesti ipotetici. Il Context Sensitivity Index (CSI) si configura, altresì, come uno strumento per misurare la capacità di percepire segnali di richieste del contesto in diverse situazioni.

In uno studio pubblicato dalla Rivista di Psichiatria, i ricercatori della Facoltà di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, Reggio Calabria, del Teachers College, Columbia University, New York e dell’Università di Catania, presentano i risultati del primo step relativo all’adattamento e alla validazione al contesto italiano della FREE Scale e del CSI. 

Hanno preso parte allo studio 120 studenti italiani e sono stati condotti sei focus group per esplorare i costrutti di Sensibilità al contesto, Flessibilità emotiva, Regolazione flessibile dell’espressione emotiva nel contesto italiano. I trascritti verbatim sono stati analizzati attraverso il software T-Lab, sono stati eseguiti due tipi di analisi.

L’Analisi dei Contesti Elementari ha individuato quattro cluster: “Flessibilità emotiva”, “Gestione delle emozioni”, “Regolazione delle emozioni” e “Sensibilità al contesto”. I risultati dell’Analisi Fattoriale delle Corrispondenze indicano tre fattori con i primi due che spiegano circa l’80% della varianza. Il Fattore 1 mostra una contrapposizione tra “Flessibilità emotiva” e “Sensibilità al contesto” sul polo negativo; e tra “Gestione delle emozioni” e “Regolazione delle emozioni” sul polo positivo. Per queste ragioni, il Fattore 1 è stato denominato “Funzioni della mente: cognitivo-emotive”. Il Fattore 2 mostra una contrapposizione tra “Sensibilità al contesto” e “Regolazione delle emozioni” sul polo positivo, e tra “Flessibilità emotiva” e “Gestione delle emozioni” sul polo negativo. Il Fattore 2 è stato denominato “Finalità del soggetto: elaborazione-adattamento”.

I risultati preliminari ottenuti attraverso un approccio qualitativo, secondo gli autori, supportano la validità di questi costrutti nel contesto italiano.

Fonte: Sviluppo delle versioni italiane della FREE Scale e del CSI.Considerazioni teoriche e analisi preliminari. Marzo-Aprile 2022, Vol. 57, N. 2 Riv Psichiatr 2022;57(2):94-100 doi 10.1708/3790.37741

IT-NON-06918-W-04/2024