cookies
 
Imagen News

Osteoartrosi ginocchio: citochine infiammatorie in dieta ed esercizio

24-04-2019
Popular Science
 
 
La restrizione della dieta e l’esercizio rappresentano trattamenti chiave per i sintomi correlati all’osteoartrosi nei soggetti obesi ed in sovrappeso.

Per quanto sia noto che entrambi gli interventi influenzino l’infiammazione sistemica di basso grado, che è correlata ai livelli di dolore ed alle limitazioni funzionali, poco è noto sui potenziali cambiamenti nell’infiammazione sistemica come meccanismo d’azione di dieta ed esercizio nell’osteoartrosi del ginocchio.

Un recente studio ha dunque esaminato questo fenomeno osservando gli effetti di 18 mesi di dieta ed esercizio nei pazienti del database ADAPT.

In base ai risultati, il cambiamento nei fattori infiammatori è stato responsabile del 15% dell’effetto totale sul dolore, ed è risultato totalmente indipendente dal cambiamento del BMI.

Il cambiamento nei fattori infiammatori è stato inoltre responsabile del 29% della variazione della funzionalità, ed il cambiamento del BMI ha aggiunto soltanto un 4% al totale dell’effetto mediato.

Il cambiamento dei fattori infiammatori a seguito di un intervento basato su dieta ed esercizio rappresenta dunque un agente di media entità per quanto riguarda l’effetto sul dolore, e di entità importante per quanto riguarda l’effetto sulla funzionalità nei pazienti obesi o in sovrappeso con osteoartrosi del ginocchio.

Il cambiamento del BMI ha aggiunto solo una componente minima all’effetto mediato sulla funzionalità.

Questi risultati evidenziano la rilevanza dei cambiamenti a livello dell’infiammazione sistemica come determinanti degli effetti più rilevanti a seguito di dieta ed esercizio in questi pazienti. 

Fonte: Osteroarthritis Cartilage online 2019
 
Per visualizzare tutte le notizie di MSD Salute, accedi con le tue credenziali o registrati gratuitamente.