cookies
HBV

17-07-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Epatite B: screening con tecnica ottica e classificatore a rete neurale

E’ stato condotto uno studio che ha illustrato i cambiamenti biochimici nel siero del sangue umano con l’infezione da HBV mediante spettroscopia di Raman. Sono stati esaminati 120 campioni di sangue patologico e 170 campioni di sangue da soggetti sani.

Un’attenta analisi spettrale ha dimostrato significative variazioni dello spettro nei soggetti con infezione da HBV rispetto a quelli sani. Queste variazioni presumibilmente intervengono per via della variazione nella concentrazione di alcune importanti biomolecole.

Le variazioni nelle firme spettrali sono state ulteriormente esplorate mediante un classificatore a rete neurale tentando di distinguere i due gruppi in modo automatico, e la valutazione dei parametri del classificatore hanno dimostrato un’accuratezza diagnostica del 99,3%, una sensibilità del 99,2%, una specificità del 99,4%, un valore predittivo positivo del 99,2% ed un valore predittivo negativo del 99,4%.

Le variazioni osservate nelle concentrazioni molecolari potrebbero costituire importanti marcatori della performance epatica, e potrebbero essere impiegate nella diagnosi e nella classificazione automatizzata dell’infezione da HBV. 

Fonte: Photodiagnosis Photodyn Ther online 2019

IT-NON-00688-W-07/2021

 

Le ultime notizie

02-08-2019

La vita sessuale protegge il cuore dopo un infarto

By Reuters Health News

02-08-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Demenza: livelli di emoglobina sia alti che bassi aumentano il rischio

By Reuters Health News

02-08-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Adenomi serrati: colonscopia modificata non migliora rilevamento

By Popular Science
Melanoma

02-08-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Melanomi: sopravvivenza negli anziani si avvicina a quella dei giovani

By Popular Science