cookies

06-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Le donne con diabete trascurano gli screening per il cancro

(Reuters Health) – Uno studio condotto dal Women’s College Hospital dell’Università di Toronto sostiene che il peso della gestione di una malattia cronica come il diabete può distrarre le donne dagli screening raccomandati per il cancro.

"Sappiamo che le persone con diabete hanno un piccolo, ma significativo rischio aumentato di certi tipi di cancro. Con il nostro studio abbiamo voluto capire se un minor numero di controlli per il cancro contribuisce ad aumentare i rischi in questo senso”, dice Lorraine Lipscombe,  ricercatrice principale dello studio ed endocrinologa presso il Women's College Hospital.

Lo studio
Gli autori hanno preso in considerazione studi condotti tra il 1997 e il 2018 sui tassi di esami di screening raccomandati in adulti con diabete: mammografia per tumore al seno e test Papanicolaou (Pap) per tumore della cervice nelle donne e test per sangue nelle feci o colonscopia per tumore colorettale nei soggetti di entrambi i sessi.

Dei 37 studi inclusi nell’analisi, 21 provenivano dagli Stati Uniti, tre dal Canada e il resto da Europa, Medio Oriente e Asia. I campioni variavano in termini di dimensioni da 129 a 732.687 persone.

Complessivamente le donne diabetiche avevano il 24% in meno delle probabilità delle controparti senza diabete di sottoporsi a screening per tumore della cervice e il 17% in meno delle probabilità di screening per tumore al seno.

Quando il team ha analizzato i tassi di screening per cancro colorettale, le donne diabetiche avevano il 14% in meno delle probabilità di essere controllate, mentre gli uomini con e senza diabete presentavano tassi di adesione agli screening simili.

 “La complessità e il tempo impiegato per gestire il diabete potrebbe implicare che medici e pazienti dimentichino o trascurino servizi preventivi di routine come gli screening per il cancro”, osserva Lipscombe. Non è chiaro, però, perché i tassi di screening per tumore del colon sono differenti solo per le donne, “Ci chiediamo se vi sia una percezione che il tumore colorettale è più comune negli uomini che nelle donne”.

Fonte: Diabetologia 2019

IT-NON-01169-W-11/2021

 

Le ultime notizie

12-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Utilità della nefropatia da contrasto

Un meta-analisi che ha preso in considerazione più di 100 mila pazienti, mette in dubbio l'efficacia della nefropatia da contrasto come esame clinico nella diagnosi di danno renale.

By Popular Science

12-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

La polmonite uccide un bambino ogni 39 secondi

Sebbene si possa curare e spesso prevenire, la polmonite è ancora la principale causa di decesso nei bambini piccoli. Lo scorso anno ha mietuto oltre 800.000 vittime, molte di età inferiore a due anni.

By Reuters Health News

12-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

EAT-Lancet, la dieta”salva mondo” costa troppo

Lo stile alimentare proposto un anno fa dal rapporto EAT-Lancet, benché efficace pr la salute e sostenibile dal punto di vita ambientale, è troppo costoso per quasi 1,6 mld di persone

By Reuters Health News

12-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Sintomi di insonnia legati ad ictus ed infarto

Un ampio studio condotto su oltre 400 mila persone conferma il legame tra insonnia e aumento del rischio di patologie cardio-cerebrovascolari

By Popular Science

12-11-2019

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Depressione: stimolazione cerebrale profonda del cingolato subcalloso

La stimolazione cerebrale profonda sul cingolato subcalloso (Scc) offre sollievo a lungo termine nei pazienti con depressione resistente al trattamento farmacologico. È quanto emerge dai risultati di un trial clinico condotto negli USA.

By Reuters Health News