cookies

07-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Infarto: nuovo modello di rischio predice mortalità a 6 mesi

Un nuovo modello di calcolo del rischio che include informazioni su deficit funzionali e fragilità si è dimostrato promettente nell’individuare il rischio di mortalità a 6 mesi nei pazienti anziani ricoverati per infarto miocardico acuto.

I ricercatori sperano che esso venga usato all’atto delle dimissioni da un ricovero per infarto negli anziani onde comprenderne davvero il rischio di mortalità, come affermato dall’autore Sawat Chaudhry della Yale University School of Medicine.

Con l’invecchiamento della popolazione, le associazioni professionali hanno dato sostegno alla previsione del rischio per l’assistenza ai pazienti infartuati, ma nessuno dei modelli di rischio sinora disponibili all’uso in questi pazienti è stato sviluppato o convalidato per i pazienti anziani.

Una delle mancanze di questi modelli consiste nell’aver trascurato i deficit funzionali, che nel modello proposto sono stati riassunti in una singola voce. Questo modello è stato convalidato su 3.006 soggetti.

I ricercatori in precedenza avevano usato lo stesso metodo per creare un modello di previsione del rischio in 8 voci per i nuovi ricoveri ospedalieri entro 30 giorni negli anziani infartuati, ed è stato riportato che il più forte fattore predittivo di questo esito erano i deficit della mobilità funzionale. 

Fonte: Ann Intern Med online 2019

IT-NON-01418-W-01/2022

 

Le ultime notizie

23-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Assistenza post-natale per disturbi ipertensivi della gravidanza

C'è ancora una scarsa sensibilità nell'applicazione delle linee guida NICE per l'assistenza post natale delle donne che hanno avuto problemi di ipertensione in gravidanza.

By Popular Science

23-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Incontinenza urinaria femminile: efficace l’elettro-agopuntura

L’elettroagopuntura è ugualmente efficace per il trattamento dell’incontinenza urinaria da stress (Sui) di tutte le donne, anche di quelle non anziane. È quanto emerge da una nuova analisi dei dati di una sperimentazione clinica

By Reuters Health News

23-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Melanomi tronco e arti: biopsia linfonodo sentinella per la prognosi

Da uno studio retrospettivo la biopsia del linfonodo sentinella non sembra efficace nel rilevare metastasi linfonodali locali dei melanomi maligni.

By Popular Science

23-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Prevalenza globale dell’Hcv nei bambini nel 2018

E’ stata condotta un’analisi per stimare la prevalenza globale dell’Hcv nei bambini nel 2018. La prevalenza viremica nella popolazione di 10-18 anni era dello 0-13%, che corrisponde a 3-26 milioni di bambini infetti a quella data.

By Popular Science

23-01-2020

TEMPO DI LETTURA 1 MIN

Aldosteronismo primario può presentarsi come fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale può costituire un segno di presentazione dell’aldosteronismo primario nei pazienti con ipotensione. Lo suggerisce lo studio PAPHY, condotto su 411 pazienti da Giampaolo Rossi dell’ospedale universitario di Padova.

By Popular Science